• Home 
  • Categorie 
  • Altre categorie 

IN VENETO, VOLA IL MERCATO DELL'AUTO

A Vicenza +24% nei primi 5 mesi del 2016. Gruppo regionale Auto Moto: "Le famiglie trainano gli acquisti, le Pmi apprezzano il super ammortamento"

venerdì 17 giugno 2016
Fonte: Confcommercio Veneto

Veneto, il mercato dell’auto supera ogni più rosea aspettativa. Nei primi 5 mesi dell’anno le vendite segnano un +23,68% rispetto allo stesso periodo del 2015. Gli ultimi due mesi però (aprile e maggio) sono in flessione sul fronte delle acquisizioni, anche se le immatricolazioni mostrano un segno positivo: “Questo perché i concessionari stanno ancora immatricolando quanto venduto nei mesi di gennaio febbraio e marzo”, spiega il presidente del Gruppo regionale Auto Moto di Confcommercio Veneto Giorgio Sina.
Confcommercio Veneto accoglie con soddisfazione i dati appena diramati dall’Unrae: “Possiamo finalmente cominciare a parlare di crescita – dichiara il presidente regionale della Confederazione Massimo Zanon – Dopo anni di sofferenza, il 2016 fa registrare di mese in mese nuove immatricolazioni. Non siamo ancora ai livelli pre-crisi, ma la luce in fondo al tunnel adesso si vede”.
“A spingere gli acquisti delle famiglie hanno in parte contribuito le fortissime azioni commerciali offerte dalle Case con le proprie reti e dai concessionari – spiega il presidente del Gruppo Auto Moto di Confcommercio Veneto Giorgio Sina - Per quanto riguarda il settore delle vendite a società, invece, le piccole e medie imprese stanno apprezzando il super-ammortamento sui beni strumentali, che proseguirà fino a fine anno”.
A guidare la classifica dei primi 5 mesi del 2016, la provincia di Verona, con un incremento del 26,07% (13.476 immatricolazioni da gennaio a maggio 2016), seguita da Vicenza, con +24,52% (11.780 nuove immatricolazioni). Treviso registra un +23,95% (11.025 nuove immatricolazioni), Venezia sale a +23,66% (con 10.050 nuove immatricolazioni), Belluno a +22,92% (3.025 nuove immatricolazioni), Rovigo a +22,34% (2.880 nuove immatricolazioni), Padova a +20,87% (13.271 nuove immatricolazioni).
Continua la corsa di FCA, con Fiat in particolare che sale in tutte le province con incrementi dal 14% (Vicenza) al 40,55% (Belluno) - mentre si registra ovunque il ‘ritorno’ della Jeep, con aumenti che variano fra il 59% (Padova) e il 131% (Rovigo). Tra i marchi tedeschi, sul podio c’è la Volkswagen, che registra una crescita compresa fra il 14,11% (Rovigo) e il 44,43% (Vicenza).
Il primato dei numeri assoluti in Veneto – tra gennaio e maggio 2016 – è di Fiat, con 10.906 nuove immatricolazioni (669 a Belluno, 2.180 a Padova, 399 a Rovigo, 1.374 a Treviso, 1.615 a Venezia, 2062 a Vicenza, 1.907 a Verona). Segue Volkswagen, con 6.681 nuove immatricolazioni (261 a Belluno, 1.154 a Padova, 380 a Rovigo, 1.212 a Treviso, 902 a Venezia, 985 a Vicenza, 1.787 a Verona). Sul podio anche Ford con 4.760 nuove immatricolazioni in tutta la regione.

NEWS IMPRESE