• Home 
  • Categorie 
  • Ingrosso 

INGROSSO. IL CONSULENTE AIUTA A “MISURARE” LA SOSTENIBILITÀ

Un progetto, promosso da Esac-Confcommercio e “a costo zero” per le imprese, consente di verificare le aree di miglioramento e avviare nuove strategie

giovedì 17 giugno 2021
INGROSSO. IL CONSULENTE AIUTA A “MISURARE” LA SOST INGROSSO. IL CONSULENTE AIUTA A “MISURARE” LA SOST

Cresce l’interesse delle imprese, in ogni settore, verso la sostenibilità, a fronte anche della forte spinta dell’opinione pubblica e delle istituzioni per una transizione ecologica. La sostenibilità è, però, un’opportunità non solo per l’appeal che questa parola ha sul consumatore finale, ma anche per chi lavora nel business to business. È il caso delle imprese del settore ingrosso, che possono aprirsi a nuove prospettive in filiere sempre più attente ai principi del green e della responsabilità sociale.

Nasce da queste considerazioni il progetto di consulenza finanziata (vale a dire “a costo zero” per le aziende) messo in campo da Esac Formazione, la realtà specializzata nell’aggiornamento professionale che fa riferimento a Confcommercio Vicenza. Si tratta di un percorso rivolto a titolari e collaboratori delle realtà operanti nell’ingrosso, che utilizza le risorse del Fondo Sociale Europeo per offrire 16 ore di consulenza personalizzata mirata a misurare il livello di sostenibilità dell’impresa.

“Molte realtà, anche in questo settore, hanno già attivato strategie green, oppure sono orientate alle politiche attive per l’inclusione sociale e alla valorizzazione del capitale umano – spiega Ernesto Boschiero, amministratore delegate di Esac e direttore di Confcommercio Vicenza -. Questi investimenti vanno misurati per capire come farne un volano per il proprio modello di business, e comunicati per cogliere le opportunità del mercato. Essere socialmente responsabili significa, infatti, anche migliorare la reputazione dell’azienda, attrarre talenti, ridurre i costi e i rischi: in sintesi diventare più competitivi creando maggior valore”. Con il progetto “La valutazione della Responsabilità Sociale di impresa nelle PMI” di Esac Formazione, un consulente aiuterà l’azienda ad esaminare la catena del valore, determinare quali sono le aree di sostenibilità già attive, definire un piano di azione strategica per  incrementare la sostenibilità  e avviare una strategia di comunicazione ad hoc.

Le attività di consulenza, inserite nel progetto FSE della Regione Veneto “CSR: Commercio Socialmente Responsabile nella distribuzione all’ingrosso” (codice progetto 1172-0001-816-2019, finanziato dalla DGR.816 /2019) – saranno attivate dal 15 luglio e fino al 15 ottobre 2021.
Per maggiori informazioni contattare Esac Formazione al numero 0444 964300.

NEWS IMPRESE