• Home 
  • Categorie 
  • Servizi 

A VICENZA CONVEGNO FIMAA CON IL PRESIDENTE NAZIONALE TAVERNA

Mercoledì 2 dicembre, dalle ore 17.15 al Centro Formazione ESAC – Confcommercio di Creazzo, l'incontro su "Il mediatore al passo con i tempi"

lunedì 30 novembre 2015
Santino Taverna, presidente nazionale Fimaa Confcommercio Santino Taverna, presidente nazionale Fimaa Confcommercio

Nell’ultimo periodo il mercato immobiliare sembra aver imboccato la strada della ripresa. Secondo i dati raccolti da FIMAA (Federazione Italiana Mediatori Agenti d’Affari) – Confcommercio,  nel secondo trimestre 2015 il numero complessivo delle compravendite è aumentato del 6,8%, rispetto allo stesso periodo del 2014. Un dato positivo aiutato anche dal calo dei prezzi e dall’aumento dell’erogazione dei mutui da parte delle banche. In questo panorama, dove gli operatori immobiliari devono muoversi in uno scenario economico ancora in difficoltà, la vera sfida è quella di trasformare la parola “crisi” in “cambiamento”, adeguandosi soprattutto alle mutate esigenze del mercato con servizi di elevata qualità. Di questo e delle novità giurisprudenziali riguardanti la responsabilità del mediatore si discuterà  mercoledì 2 dicembre 2015, al Centro Formazione Esac – Confcommercio (via Piazzon, 40 Creazzo - VI) nel corso del convegno dal titolo “Il mediatore al passo con i tempi”, al quale sono invitate tutte le agenzie immobiliari FIMAA Confcommercio con collaboratori e dipendenti.
L’incontro avrà inizio alle ore 17,15 e, dopo l’introduzione ai lavori del presidente Serafino Magistro - al vertice sia della FIMAA del Veneto che di Vicenza -  sarà l’occasione per sentire direttamente dal presidente nazionale della categoria Santino Taverna e l’avv. Daniele Mammani, consulente legale della FIMAA, gli approfondimenti dei temi all’ordine del giorno e  il programma dell’Associazione per i prossimi anni.
Il presidente Taverna, in un recente analogo incontro di categoria, ha anticipato uno degli obiettivi dell’Associazione: “Per noi, sono i clienti-consumatori la prima vera ricchezza, come per un qualsiasi imprenditore, ed è verso di loro che si dovrà prestare grande attenzione per cogliere compiutamente qualsiasi opportunità di ripresa. Gli attuali valori immobiliari, offrono ottime opportunità di acquisto e possibilità di consolidare i risparmi, poiché, nel lungo termine il mattone non ha mai tradito le aspettative di rivalutazione. Ma per una maggiore garanzia – ha evidenziato Taverna - ci si deve rivolgere ad operatori immobiliari abilitati ed iscritti ad una Federazione”.




NEWS IMPRESE