• Home 
  • Categorie 
  • Servizi 

TRA SUPERBONUS E POST COVID-19, SI RIACCENDE L’INTERESSE PER IL MERCATO IMMOBILIARE

Per Fimaa-Confcommercio Vicenza le richieste sono in aumento, ma c’è poca offerta. E venerdì 2 ottobre si parla di “regolarità edilizia e catastale”

giovedì 01 ottobre 2020

Il super bonus del 110% riaccende l’interesse per il mercato immobiliare residenziale, ma ora il problema è trovare case da vendere. Si potrebbe riassumere così la situazione che stanno vivendo in queste ultime settimane le agenzie immobiliari della provincia di Vicenza, emersa nell’ultimo consiglio provinciale della Fimaa-Confcommercio, l’Associazione degli Agenti d’affari in mediazione.
“La richiesta sta aumentando e si è quanto meno tornati al periodo pre-Covid, anche se ci sono colleghi che questa estate hanno avuto un picco di contatti con clienti interessati all’acquisto superiori del 50% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso – conferma Serafino Magistro, presidente della Fimaa-Confcommercio di Vicenza -. Questo non significa, allo stesso tempo, un aumento delle compravendite, perché il crollo dei prezzi degli ultimi anni ha portato molti proprietari a preferire l’affitto piuttosto che la vendita e dunque non è facile accontentare i potenziali acquirenti. Insomma – prosegue il presidente provinciale della Fimaa – questo è un buon momento per chi ha un’immobile da mettere sul mercato”.
Alle case al piano terra con giardino, le cui richieste sono schizzate in alto a causa del periodo vissuto con l’emergenza Covid-19, si aggiunge ora anche la ricerca di immobili da ristrutturare: l’obiettivo, in questo caso, è di poter fruire della totale copertura di alcuni interventi garantita dai bonus edilizi, abbattendo il costo degli interventi.

“Ma non è poi così facile – rimarca Serafino Magistro -, perché mancano al momento alcuni provvedimenti attuativi e dunque c’è ancora confusione sulla reale portata del bonus 110%. Inoltre – prosegue il presidente degli agenti immobiliari vicentini - non sempre case e appartamenti da rimettere a nuovo rispondono, per posizione o caratteristiche, alle esigenze di chi li sta cercando e, soprattutto, spesso questi immobili presentano irregolarità edilizie e catastali. Sono situazioni che vanno sanate, perché il rischio che si corre è di perdere le agevolazioni del superbonus”. Proprio di questo argomento, ovvero di “Regolarità edilizie e catastali” si parlerà in un incontro riservato ai professionisti dell’intermediazione immobiliare organizzato da Fimaa di Vicenza venerdì 2 ottobre alle ore 16.30 nella sede provinciale di Confcommercio (Via Faccio 38 a Vicenza).
Sarà un confronto con gli esperti per approfondire la portata di una norma che riveste grande importanza all’atto della compravendita, “e sulla quale gli agenti immobiliari della Fimaa da tempo si stanno aggiornando per affrontare tutte le complessità che si possono presentare – conclude il presidente Magistro-. Qui sta la differenza tra il porre la propria fiducia direttamente su un agente immobiliare professionale e avvalersi, ad esempio, di alcune “agenzie” on line: dietro lo schermo di un pc è difficile valutare quella competenza che possa garantire il buon esisto dell’atto di cessione, a causa delle tante complicazioni che possono insorgere”.

Per partecipare all’incontro, contattare gli uffici di Fimaa Confcommercio Vicenza al numero 0444 964300.

NEWS IMPRESE