• Home 
  • Categorie 
  • Turismo e Ristorazione 

IL PORTALE TURISTICO PUNTA AGLI APPASSIONATI DELLA DUE RUOTE

Accordo tra Confcommercio e IntoPrealps per offrire ai visitatori del sito Easyvi.it itinerari per mountain bike e gravel bike. Già on line itinerari fino a 600 chilometri

lunedì 09 maggio 2022
Roberto Pellizzari di IntoPrealps con il direttore di Confcommercio Vicenza Ernesto Boschiero Roberto Pellizzari di IntoPrealps con il direttore di Confcommercio Vicenza Ernesto Boschiero

Easyvi.it, il portale del turismo vicentino gestito da Confcommercio, si arricchisce di una nuova partnership e punta a conquistare anche i tanti appassionati della mountain bike e della gravel bike (una bicicletta adatta sia ai percorsi stradali che sterrati). Nei giorni scorsi l’Associazione più rappresentativa del settore commercio turismo e servizi della provincia ha infatti sottoscritto un accordo con il sito IntoPrealps.com, specializzato nella costruzione di itinerari nel territorio berico rivolti agli appassionati della bici “fuori strada”. Vicentini e turisti avranno così un’ampia scelta di percorsi su due ruote con i quali divertirsi praticando questi sport e allo stesso tempo scoprire alcuni dei luoghi più belli e a volte poco conosciuti, del nostro territorio.

Come primo step di questo accordo, il sito Easyvi.it si è arricchito di tre itinerari “ad anello” da 200, 400 e 600 chilometri che partendo dal cuore della provincia, la Città di Vicenza, salgono sui Colli Berici e arrivano sull'Altopiano di Asiago, fino alle prealpi vicentine. Percorsi che uniscono strada, sterrati, sentieri e che si possono affrontare in tutta tranquillità - anche in base al proprio tempo e al proprio allenamento - completi di dettagliate descrizioni e con tracce satellitari da poter seguire passo passo, foto e video con spiegazioni delle principali caratteristiche, ma anche indicazioni su dove parcheggiare l’auto alla partenza o sui mezzi pubblici per tornare “alla base” nel caso si voglia affrontare solo una parte del chilometraggio previsto. Un format, questo, che si ritrova anche in altri itinerari, più brevi, che sono pubblicati sul sito easyvi.it e che lo saranno nelle prossime settimane.

Protagonisti di questa ricerca sul territorio e della creazione di questi itinerari sono i due animatori di IntoPrealps, Roberto Pellizzari e Walter Muraro, che personalmente disegnano e provano ogni percorso prima di metterlo on line. “Per noi questa sinergia con Confcommercio è un valore aggiunto – spiega Pellizzari -, perché permette di ampliare la platea dei fruitori di nostri itinerari anche al di là degli appassionati che già ci seguono, intercettando chi semplicemente vuole conoscere, su due ruote, il territorio”.

Per Ernesto Boschiero, direttore di Confcommercio Vicenza, “il segmento del turismo legato alla bicicletta è certamente in crescita e offrire percorsi ben strutturati e ottimamente descritti rappresenta un valore aggiunto per il nostro portale turistico Easyvi. Non dimentichiamo poi l’importanza del così detto “turismo di prossimità” – continua il direttore Boschiero -, ovvero di chi ritiene, a ragione, che c’è tanto da scoprire e da vivere anche nei dintorni di casa. L’obiettivo è certamente quello di rispondere alla crescita di interesse proveniente dagli utilizzatori abituali della bicicletta nel tempo libero e di offrire occasioni per muoversi sul territorio, usufruendo anche dei servizi del commercio, della ristorazione e dell’ospitalità”.

Il turismo vicentino sale dunque in sella, alla scoperta di percorsi fuori dalle principali direttrici di traffico, tra ciclabili, sterrate di campagna, sentieri panoramici di collina e montagna, che ripagano la fatica regalando suggestivi scorci e il piacere di vivere il proprio tempo libero o la vacanza in modo “slow”.

Qui sotto le interviste sull'accordo raccolte per la nostra rubrica televisiva Confcommercio Notizie: ascoltiamo Roberto Pellizzari di IntoPrealps e il direttore di Confcommercio Vicenza Ernesto Boschiero.

NEWS IMPRESE