• Home 
  • Formazione 

IL DISOCCUPATO DIVENTA ADDETTO ALLA RISTORAZIONE SOCIALMENTE RESPONSABILE

In Esac Formazione un corso gratuito finanziando dal Fondo Sociale Europeo. Il 6 marzo la selezione per accedervi

giovedì 22 febbraio 2018
IL DISOCCUPATO DIVENTA ADDETTO ALLA RISTORAZIONE S

Un addetto di cucina che riesce ad essere un punto di riferimento per una ristorazione collettiva “socialmente responsabile”, vale a dire attenta agli sprechi alimentari, all’efficienza energetica, alle esigenze di specifici target di consumatori. È l’opportunità di formazione professionale gratuita offerta a persone disoccupate e finanziata dal Fondo Sociale Europeo, in sinergia con il Fondo Europeo di sviluppo Regionale.
Il corso, promosso da Esac Formazione-Confcommercio,  si svolgerà al Centro Formazione di Creazzo (VI) e prevede 60 ore di teoria  nelle aule e nelle cucine della struttura e 240 ore di tirocinio in realtà della ristorazione collettiva.
Il primo step per accedere a questa opportunità è presentare la domanda entro l'1 marzo per accedere,  il prossimo 6 marzo, ad una prima selezione degli aspiranti allievi (per info contattare la segreteria al n. 0444 964300).
Chi sarà ammesso al corso affronterà, poi, un percorso formativo che prevede focus, tra l’altro, sulla Responsabilità Sociale d’Impresa nella ristorazione, sulla preparazione di specifici menu con particolare attenzione ai valori nutritivi, sul food cost e l’attenzione agli sprechi, sul rapporto tra cibo e allergie. Non mancheranno, inoltre, elementi di marketing e di comunicazione per valorizzare i plus di una ristorazione attenta alla responsabilità d’impresa.
Maggiori informazioni, con la possibilità di scaricare il bando, sul sito www.esacformazione.it.

NEWS IMPRESE