• Home 
  • Norme 

SCADENZA MUD: ARRIVA LA PROROGA AL 16 GIUGNO

Con provvedimento pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 16 febbraio scorso, slitta il termine ultimo per presentare il Modello Unico Dichiarazione ambientale. Il supporto degli uffici di Confcommercio Vicenza

mercoledì 24 febbraio 2021
RIFIUTI: SCADENZA MUD AL 30 APRILE RIFIUTI: SCADENZA MUD AL 30 APRILE

Arriva la proroga per la presentazione del Modello Unico Dichiarazione ambientale. Infatti, con la pubblicazione, sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 39 del 16 febbraio scorso, del D.P.C.M. del 23 dicembre 2020 “Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l’anno 2021“, il Governo ha spostato la data ultima di presentazione al 16 giugno 2021, rispetto alla scadenza "classica del 30 aprile.

In ogni caso per le aziende associate a Confcommercio Vicenza che fruiscono del servizio MUD, gli appuntamenti e le comunicazioni previste proseguono come concordato.

Torniamo a vedere, da vicino, cos'è e a cosa serve il MUD. Le imprese produttrici di rifiuti pericolosi o che occupano più di 10 dipendenti, se produttrici di rifiuti non pericolosi derivanti da lavorazioni industriali o artigianali, sono tenute alla presentazione del MUD per la denuncia dei rifiuti gestiti nel corso del 2020.

Tale obbligo è come sempre esteso anche a tutte le imprese che effettuano operazioni di recupero, smaltimento, trasporto o intermediazione rifiuti, nonché alle imprese che effettuano il recupero di veicoli fuori uso.

Per maggiori informazioni contattare l'Ufficio Sicurezza e Ambiente di Confcommercio Vicenza (tel. 0444 964300).

 

NEWS IMPRESE