• Home 
  • Pillole di Digital Marketing 

COS'╚ LA SEO E PERCH╚ CONVIENE INVESTIRCI

In questa puntata della rubrica "Pillole di Digital Marketing" l'esperto Pietro Mingotti ci parla dell'ottimizzazione dei siti per ottenere un buon posizionamento nei motori di ricerca

lunedý 19 settembre 2022
COS'È LA SEO E PERCHÈ CONVIENE INVESTIRCI COS'È LA SEO E PERCHÈ CONVIENE INVESTIRCI

La SEO (Search Engine Optimization, ottimizzazione per i motori di ricerca) è una materia tanto tecnica e complessa quanto fondamentale per il successo di qualsiasi business con presenza online. I motori di ricerca sono il mezzo più utilizzato per raggiungere un'attività online da parte dell'utenza. Si può accedere a due tipi di risultati sui motori di ricerca: quelli posizionati a pagamento (Search Engine Advertising) o quelli posizionati organicamente, quindi gratis. Questa seconda fonte di traffico, è definita traffico organico. La SEO fornisce più utenti organici (e dunque traffico organico) al tuo sito web. Più traffico hai, più opportunità avrai di trasformare una visita in una vendita. Se poi la tua strategia SEO è accurata ed il traffico è di elevata qualità, l'incremento della rendita sarà ancora più incisivo.

Considera che:

  • Google attualmente processa 3,5 miliardi di ricerche ogni giorno.
  • Da quando hai iniziato a leggere, ci sono state 200.000 ricerche, contando solo Google.
  • Queste ricerche non porteranno mai tutte al tuo sito web, ma anche solo una frazione di questo volume di ricerca è perfettamente in target con ciò che offre la tua attività, e può incrementare il giro d’affari.

Per riassumere cos'è la SEO ed il suo scopo, pensala in questo modo: Se avessi un negozio, senza insegna, situato da qualche parte alla fine di una strada trafficata, nessuno potrebbe mai sapere che esiste.

SEO Locale

La SEO può attirare differenti tipologie di traffico; nella fattispecie, potremmo dividere la SEO tra quella pensata per l'e-commerce, dove il traffico deve provenire da più persone in target possibile al netto della loro posizione geografica, e la SEO locale, ovvero il voler attrarre persone che si trovano nei paraggi della tua attività. Considera che:

  • L’86% dei consumatori fa affidamento su Internet per trovare attività commerciali locali (bar, ristoranti, B&B, hotel, ma anche tappezzieri, carrozzerie, meccanici, idraulici...)
  • Quasi un terzo (29%) di questi utenti cerca aziende locali almeno una volta alla settimana.

Se la tua attività non viene visualizzata nei risultati di ricerca locali, stai perdendo un’enorme volume di traffico convertibile in clientela.

Come funziona la SEO locale?

La SEO locale comporta l’ottimizzazione del tuo sito per aiutarlo a posizionarsi con il focus su un pubblico locale mirato. Mentre una strategia SEO tradizionale ti dà l’opportunità di estendere la tua portata a tutti attraverso il Web, la SEO locale si concentra su un’area geografica più piccola. La ricerca locale comprende termini di ricerca comuni come:

  • Ristoranti vicino a me
  • Avvocati vicino a me
  • Parrucchiere da donna a [nome della città]
  • Studio Dentistico a [nome della città]

Per raccogliere informazioni utili alla ricerca locale, i motori di ricerca si basano su segnali come contenuto locale, pagine del profilo social, collegamenti e citazioni, recensioni verificate, e SEO Tecnica on site per fornire all’utente i risultati locali più pertinenti. Molte piccole imprese locali perdono l'opportunità di attrarre nuovi clienti semplicemente perché le loro inserzioni locali e SEO locali sono inesistenti o errate. Per avere il successo desiderato, è fondamentale assicurarsi che il sito e gli elenchi di prodotti, di prezzi e di servizi siano ottimizzati anche per la SEO Locale. Ciò darà maggiore visibilità alla tua attività su siti e app come Google Maps, Yelp, Facebook e molto altro. La SEO locale è fondamentale se vuoi che la tua attività rimanga rilevante nella tua zona. Se desideri che il tuo sito venga visualizzato nei risultati di ricerca locali, devi disporre di un’agenzia SEO locale o di un SEO Specialist dalla tua parte che sappia esattamente cosa fare. Nell'articolo esteso sul sito web di Fuel LAB, trovi anche la sezione su come trovare un buon SEO Specialist.

Altri fattori determinati per la SEO:

Velocità, sicurezza e User Experience

La velocità è molto importante per un sito web, così importante che Google l’ha resa un vero e proprio fattore di Ranking (quanto in alto nei risultati di ricerca vi posizionerete), un fatto che è diventato noto a tutti con l’aggiornamento dell’algoritmo di Google del 2020, che include un'audit dei Core Web Vitals. La velocità può anche influenzare indirettamente il Ranking, diminuendo la frequenza di rimbalzo e riducendo il tempo di permanenza inattiva. Dal momento che Google è cosciente del fatto che tutte le attività vogliono essere prime nei risultati di ricerca, ha dovuto adottare sistemi all'avanguardia per determinare chi veramente offra il risultato più pertinente per una determinata ricerca. Quindi, Google utilizza le parole chiave ed il contenuto per l'indexing (per quale ricerca apparirete nei risultati) ed i segnali di User Experience, sicurezza e velocità per il ranking (cioè, come detto, quanto in alto nei risultati di ricerca vi posizionerete); c'è anche da tenere a mente che tutte queste ottimizzazioni vanno testate da mobile, non da desktop. Nel 2016 è accaduto l’inevitabile. Il mobile ha superato il desktop come dispositivo principale utilizzato per accedere ai siti Web. Il design reattivo (responsive) è in circolazione da un molto tempo ed è abbastanza consolidato, ma la maggior parte dei siti tende a cadere sull’usabilità. Ovvero, la maggior parte dei siti è ancora costruita per desktop e successivamente richiamata per dispositivi mobili. Questo approccio non è più sufficiente, e Google assegna il punteggio di Ranking, come già citato, in favore dell’esperienza utente. In altre parole, per poter arrivare in prima pagina nei risultati di ricerca, è necessario che anche il sito (o più semplicemente la landing page) sia all’altezza delle aspettative di Google. Naturalmente questi fattori non sono gli unici ad influenzare il ranking dei vostri contenuti; vi invitiamo a leggere la guida completa alla SEO, gratuitamente disponibile nel nostro blogpost dedicato.

La SEO è pubblicità?

No, non lo è. L’alternativa è infatti investire in Google Ads o Facebook Ads (e tutti gli altri placement di pubblicità digitale idonei per il vostro business). Farlo significa vedere istantaneamente dei risultati tangibili, ma non appena interromperete la spesa, la vostra esposizione tornerà a zero. Nessuno saprà della vostra attività se non ne era già a conoscenza. Al contrario, mettendo in campo gli sforzi ed investimenti necessari alla SEO, puoi ottenere in modo organico i click ed il traffico, senza spese in annunci. La differenza è che quando investite in pubblicità Cost per Click ( chiamata anche pay per click ) pagherete più e più volte fino a quando deciderete di fare una pausa, nel qual caso anche il traffico acquisito si fermerà. Quando fate un investimento per la SEO pagherete un prezzo iniziale (spesso sotto forma di un fermo mensile) ed il traffico continua ad arrivare, crescendo di anno in anno. Un perfetto piano di Online Marketing copre sia le pertinenze della Digital Advertising, che quelle della SEO, che quelle relative ai Social Media e all’Email Marketing. Ognuno di questi canali rappresenta diverse opportunità per diverse fasi del percorso di conversione del tuo cliente. In questo articolo abbiamo appena scalfito la superficie di tutto ciò che c'è da sapere sulla SEO; se volete approfondire l'argomento in modo più tecnico, potete continuare la lettura sul nosto blogpost completo.

Pietro Mingotti


Pietro Mingotti

PPC Strategist ed esperto di Search Network e Data Science Specialist, fondatore di FuelLab.

ATTENZIONE: La notizia Ŕ riferita alla data di pubblicazione dell'articolo indicata in alto, sotto il titolo. Le informazioni contenute possono pertanto, nel corso del tempo, subire delle variazioni non riportate in questa pagina, ma in comunicazioni successive o non essere pi¨ attuali.

NEWS IMPRESE