• Home 
  • Territorio 
  • Mandamenti di Vicenza 

TURISMO: DUEVILLE ENTRA NELLA RETE DEI COMUNI FIRMATARI DEL PROTOCOLLO

L’Amministrazione ha stretto un accordo con Confcommercio che prevede quattro azioni per la valorizzazione delle risorse naturali e storico culturali del paese

martedì 07 giugno 2022
Da sinistra, Zocche, Piccolo e Tezza alla firma del protocollo d'intesa Da sinistra, Zocche, Piccolo e Tezza alla firma del protocollo d'intesa

Lidia Zocche, assessore alla Cultura e alla Promozione del Territorio del Comune di Dueville e il vicepresidente di Confcommercio Vicenza Nicola Piccolo hanno firmato, venerdì 3 giugno, un “Protocollo d’intesa per una valorizzazione della cultura e del turismo”. Anche questo paese entra dunque nella rete di Comuni vicentini che hanno deciso di aderire al documento proposto da Confcommercio Vicenza, che prevede una serie di azioni per promuovere il territorio dal punto di vista turistico, commerciale, naturalistico e storico-culturale. “Allarghiamo ulteriormente il numero dei comuni che puntano a promuovere il proprio territorio attraverso il portale turistico Easyvi, gestito da Confcommercio Vicenza - ha spiegato il vicepresidente Piccolo -. Siamo arrivati oramai ad una trentina di realtà e altre se ne aggiungeranno a breve”.

Soddisfazione per l’accordo è stata espressa anche dall’assessore Zocche, secondo la quale “questo accordo rafforza le sinergie tra noi e il mondo del commercio e del turismo e lo fa valorizzando un patrimonio importante presente sul nostro territorio, fatto di ville storiche, di risorgive, di tante ciclabili che attraversano il paese”. Un protocollo importante, ha sottolineato anche il presidente della locale delegazione Confcommercio Paolo Tezza, “perché permette di fare rete a vantaggio anche delle realtà imprenditoriali del settore”.

Il patto va a sancire una collaborazione tra le parti che prevede alcune specifiche azioni di promozione turistica del territorio. Lo strumento attraverso cui queste si realizzano è principalmente il web: una serie di informazioni relative alle risorse storico-culturali e naturali del territorio saranno inserite nel portale turistico EasyVi.it promosso e gestito da Confcommercio Vicenza, in modo che con facilità ogni visitatore possa scoprire il territorio.

Quattro sono le azioni inserite nel protocollo, tutte mirate a incrementare la visibilità di Dueville e delle sue attrazioni. Con “Alla scoperta delle ricchezze storico-culturali”, si offrirà ai visitatori, collegandosi al portale EasyVi,  una “mappatura” on line dei percorsi turistici, dei siti storico-culturali e dei monumenti, ma anche in prospettiva, delle attività commerciali, di ristorazione e dell’ospitalità disponibili sul territorio. Tra i siti storico-culturali di cui si potranno avere informazioni collegandosi al sito, solo per citarne alcuni, Villa Monza, la Chiesa parrocchiale di Dueville, l’Oratorio Santa Maria,  il Villino Monza-Maccà (sede della biblioteca comunale),  il Cimitero di guerra inglese. Per la frazione di Povolaro sarà inserito il Villino Rossi, mentre per la frazione di Vivaro, il sito Easyvi.it darà spazio a Villa Porto-Pedrotti, Villa Da Porto-Casarotto, e le Risorgive del Bacchiglione.

Un’altra azione prevista dal Protocollo si intitola “I percorsi ciclo-pedonali” e intende valorizzare queste vie che percorrono la città e i dintorni anche attraverso l’illustrazione della flora e della fauna selvatiche presenti, per orientare cittadini e turisti a scoprire le bellezze naturali, ma anche i luoghi della ristorazione.

Con “Dueville nel web”, ci si focalizzerà in particolare sulla comunicazione, sempre nel sito EasyVi, delle principali notizie ed informazioni di “pronto uso” quali ad esempio quelle riguardanti i percorsi turistici, gli eventi, le iniziative proposte da ristoranti, attività commerciali e dall'Amministrazione Comunale.

Infine, il progetto “Segnaletica” mira a integrare il sistema di indicazione presente nei siti naturali, nei percorsi naturalistici e nei luoghi legati alla tradizione locale, con un QR code che porterà i turisti direttamente sul sito EasyVi, dove potranno trovare tutte le informazioni utili sul territorio, citazioni o letture, nomenclatura di flora e fauna.

NEWS IMPRESE